Iscriviti alla nostra newsletter Le nostre ultime newsletter

Gli eurodeputati del PDE ci spiegano perché hanno scelto di lottare per l'Europa

Le lingue, le culture, le differenze regionali e le iniziative locali devono essere rispettate poiché sono la risorsa più potente dell'Europa.

Comunicato della delegazione del PDE dopo l'incontro con Sarah Hendriks, direttrice della divisione politica, programma e divisione intergovernativa presso UN Women.

EDP met UN Women

L'incontro di oggi ha fornito un'ulteriore visione degli sforzi compiuti a livello internazionale per assicurare che le donne raggiungano la piena uguaglianza di genere e l'empowerment e il pieno godimento dei loro diritti umani. Applaudiamo il lavoro delle Nazioni Unite per l'uguaglianza di genere e l'empowerment delle donne. Il loro lavoro è più importante che mai.

Anche l'Europa assume un ruolo di primo piano in materia di diritti delle donne. Continuiamo a lottare per sancire per legge l'uguaglianza di genere nell'accesso al lavoro e la parità di retribuzione.

Sylvie Brunet, Vicepresidente del Gruppo Renew Europe e Vice-Coordinatore della Commissione per l'Occupazione e gli Affari Sociali, ha dichiarato: "È stato importante incontrare la signora Hendriks poiché UN Women mira a proteggere i diritti delle donne e delle ragazze in tutto il mondo. Questi diritti sono sotto attacco, anche negli Stati Uniti, dove il diritto all'aborto è in calo".

"Il Partito Democratico Europeo è impegnato a favore delle donne, non solo per garantire loro un accesso paritario all'istruzione, al mercato del lavoro e alla partecipazione politica; ma anche per aiutarle nella lotta contro la violenza sessuale e di genere e nella protezione e promozione dei diritti e della salute sessuale e riproduttiva".