Iscriviti alla nostra newsletter
Daverio Bilbao

MORTE DEL NOSTRO AMICO PHILIPPE DAVERIO

Siamo stati molto rattristati dalla notizia della morte del nostro amico Philippe DAVERIO il 2 settembre a Milano.

Consiglio Europeo: una giornata storica

European Council
Alexandros Michailidis / Shutterstock.com

A seguito del Consiglio Europeo sul recovery plan, il piano di ripresa dell'UE, gli eurodeputati del Partito democratico europeo condividono la sensazione che le conclusioni siano di portata storica.

Per l'eurodeputata francese Laurence Farreng: "La solidarietà europea esiste, è nata ieri sera".

Lo spiega l'eurodeputato del MoDem Christophe Grudler: "Con questo accordo, l'Unione Europea avanza a passi da gigante verso una vera solidarietà europea! "Ma questo è solo un primo passo. Anche il Parlamento europeo avrà un ruolo da svolgere: "Spetta ora a noi parlamentari europei negoziare e votare questo storico accordo, per garantire che sia il più ambizioso possibile! "

L'eurodeputata Marie Pierre Vedrenne sottolinea tre punti importanti di questo accordo: "1. investire insieme; 2. superare insieme le sfide; 3. inventare il nostro futuro".

Per l’eurodeputata basca Izaskun Bilbao Barandica, questo accordo è un passo importante: "Per la prima volta ci siamo indebitati insieme per uscire insieme da una crisi che è molto più che economica. Una crisi che deve essere risolta attraverso politiche che promuovano uno sviluppo più sostenibile, equilibrato e inclusivo.” Inoltre, sottolinea: "Questa è una vittoria per tutti noi che vogliamo un'Europa federale, costruita sui principali valori su cui è stata fondata, quali l'empatia, la solidarietà, la democrazia e i diritti fondamentali".

Tuttavia, pur accogliendo con favore l'accordo su un programma di investimenti per la ripresa dell'economia dopo la crisi del Coronavirus, la vicepresidente esecutiva del PDE Ulrike Müller ha chiesto un miglioramento dei principi dello Stato di diritto. Anche la lotta contro il cambiamento climatico non deve restare indietro. Nelle sue parole: "Sono lieta che dopo una lunga lotta abbiamo raggiunto questo storico accordo. Ora possiamo guardare al futuro e lavorare insieme per il futuro dell'Europa" e "Ritengo che affidabilità e solidarietà europea siano essenziali.”

Infine, la vicepresidente del gruppo Renew Europe al Parlamento europeo, Sylvie Brunet conclude che questo accordo "permetterà una risposta solidale alla crisi, investendo insieme per un'economia più verde e più digitale.”