Iscriviti alla nostra newsletter Le nostre ultime newsletter

Gli eurodeputati del PDE ci spiegano perché hanno scelto di lottare per l'Europa

Le lingue, le culture, le differenze regionali e le iniziative locali devono essere rispettate poiché sono la risorsa più potente dell'Europa.

Le comunità locali e le loro opinioni sulla Conferenza sul futuro dell'Europa

Multiplex Conference - Renew Europe CoR
Renew Europe CoR

In un rapporto speciale con diverse interviste Renew Europe CoR guarda come, per gli stakeholder locali e regionali, la Conferenza sul futuro dell'Europa (CoFoE) sia un'occasione per affrontare le questioni più importanti nelle regioni e nelle città d'Europa e tradurle in proposte per il futuro dell'UE.

Durante il suo evento multiplo, i panel di cittadini locali hanno indicato un appetito per riforme ambiziose dell'UE nel processo di CoFoE, e come molte politiche potrebbero beneficiare di un approccio dal basso. Nella città di Autun con il sindaco Vincent Chauvet (MoDem), per esempio, i cittadini hanno chiesto l'armonizzazione a livello europeo delle regole di accessibilità, in particolare nei trasporti e negli stabilimenti aperti al pubblico, così come nelle amministrazioni pubbliche.

L'UE è anche più di un semplice conto bancario, afferma il presidente del gruppo Renew Europe al Comitato delle regioni e sindaco di Saint-Omer, François Decoster (MoDem). I funzionari locali eletti sono fondamentali per avvicinare l'UE ai cittadini e mostrare loro che non si tratta solo di ricevere fondi. Convinto che sia essenziale parlare di Europa a livello locale, Decoster ha creato dei "corrispondenti" per portare le notizie europee al pubblico.

CoFoE ha il potenziale per far sentire le voci dei cittadini europei di diverse comunità e regioni. Questo rapporto speciale esamina cosa si aspettano dall'UE per il loro sviluppo futuro. È stato realizzato in collaborazione con Euractiv