Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

"L'iniziativa franco-tedesca è un messaggio di speranza e solidarietà al popolo d'Europa."

L'iniziativa franco-tedesca presentata dalla Cancelliera Angela Merkel e dal Presidente Emmanuel Macron è un messaggio di speranza e solidarietà rivolto agli europei.

Dopo la risposta emergenziale iniziale della Commissione e della Banca centrale europea, questa iniziativa franco-tedesca getta le basi per una strategia concreta per la ricostruzione e la riedificazione dell'Unione europea.

La proposta per un Fondo di recupero da 500 miliardi di EUR per i settori e le regioni più colpite, sostenuta dalla capacità di prestito della Commissione per conto dell'Unione, rappresenta la tanto attesa conferma che la solidarietà è davvero il fondamento di ciò che ci unisce e di chi siamo.

Oltre a questo piano di recupero, che è effettivamente il primo nella storia dell'Unione europea, tutte le proposte presentate sono volte all'atteso re-orientamento dell'Europa.

Garantire una nuova sovranità europea nei settori strategici della salute e della prevenzione di pandemie future; poi, sviluppare una strategia industriale e commerciale concreta, confrontarsi con la concorrenza e difendere meglio i nostri fuoriclasse nazionali ed europei; fare della necessità della transizione ecologica il fulcro delle nostre economie e crescita comune.

Ora, comincia un nuovo periodo.

Nella consapevolezza della necessità assoluta di un'Europa che abbia un peso considerevole nel mondo, in un momento in cui le tensioni esacerbate tra grandi potenze possono proiettarci in un mondo frammentato e caotico.

Oggi, non c'è alcuna carenza di Francia e Germania nel dare concretezza alla solidarietà europea. È una buona notizia per l'Europa. Una buona notizia per i nostri concittadini. Una buona notizia per la democrazia.

Marielle de Sarnez

Marielle de Sarnez L'edizione completa della newsletter di Marielle de Sarnez è reperibile a questo link.

Chi se ne occupa

Temi correlati

IED YDE